Audio Player

Diana

Diana (122)

Children categories

The Forgotten Sins of Sodom

The Forgotten Sins of Sodom (0)

All have centered on INAPPROPRIATE SEX as the sin of Sodom. In our Spiritual Refection this week we are looking at THE FORGOTTEN SINS OF SODOM.

God delights in Isaiah 58 on an egalitarian nation

Our Prayer is that God will enable us to be his ambassadors here on earth. To CARE FOR THE NEEDY

 

Z. D. ADU BINEY

View items...
MY MIND MATTER: The Bible and Mental Health by Apostle Diana Adu

MY MIND MATTER: The Bible and Mental Health by Apostle Diana Adu (0)

In light of MENTAL HEALTH AWARENESS UK 2020 join me as we discuss How does the Bible address mental health issues? Join/watch discussion on FBLIVE/SCARLET ADU-CHRISTO.

 

Apostle Diana Adu

View items...
Published in Diana
Written by

WOMEN AND #PENTECOST: "And #THE WOMEN #PROPHESIED". Acts 1:8, 12-14 

Acts 1:12-14 (NKJV) The Upper Room Prayer Meeting
"12 Then they returned to Jerusalem from the mount called Olivet, which is near Jerusalem, a Sabbath day’s journey. 13 And when they had entered, they went up into the #upper #roomwhere they were staying: Peter, James, John, and Andrew; Philip and Thomas; Bartholomew and Matthew; James the son of Alphaeus and Simon the Zealot; and Judas the son of James. 14 These all continued with one [purse and mind]accord in prayer and supplication, WITH THE WOMEN AND MARY THE MOTHER OF JESUS and with His brothers."

Published in Diana
Written by

In light of MENTAL HEALTH AWARENESS UK 2020, please join our FACEBOOK LIVE DISCUSSION, that FB/SCARLET ADU-CHRISTO.

 

DIANA ADU

Published in Diana
Written by

Mary As Theotókos (in Greek Θεοτόκος, Theotókos; in latin Deipara or Dei genetrix): THE WOMAN AS GATEWAY TO LIFE

Galatians 4:4

But when the fullness of the time came, God sent forth His Son, born of a woman, born under the Law,

1 Timothy 3:16

By common confession, great is the mystery of godliness:
He who was revealed in the flesh,
Was vindicated in the Spirit,
Seen by angels,
Proclaimed among the nations,
Believed on in the world,
Taken up in glory.

Published in Diana
Written by

10th May 2020: UK Prime Minister, Boris Johnson addressed the nation on coronavirus first phase #LockDown #Ease

Published in Diana
Written by

Behold I do a new thing....Isaiah 43:19,ESV

Studies in beginning of this year - led many scholars and religious leaders to understand the 2020 is a new decade. In my personal mediations for a prophetic word for the year, I was lead to the understanding that, GOD WAS ABOUT TO DO A NEW THING. I was led to the Scripture in Isaiah 43:19 (NKJV)and received it as the PROPHETIC WORD FOR 2020. This Word in 43:19 says, “Behold, I will do a A NEW THING, Now it shall spring forth; Shall you not know it? I will even make a road in the wilderness. Andrivers in the desert...” It is talking about A NEW CREATION, NEW BIRTH AND MOST NOTABLY ANEW WAY OF DOING. 

Published in Diana
Written by

Predica del Apostola Diana sulla Tema, disponibile su FACEBOOK @SCARLET ADU- CRISTO 

 

COMMENTARIO, BIBBIAWEB.ORG

Cronache

Capitolo 20, versetti da 1 a 13

Tre avversari ad un tempo si avanzano contro il piccolo regno di Giuda. Sono i suoi soliti nemici: MoabAmmon e i Maoniti che facevano parte di Edom. Di fronte alla minaccia di quest’invasione, Giosafat ricerca l'Eterno e proclama un digiuno. Il popolo si raduna. Riferendosi alla preghiera di Salomone (cap. 6:34-35) il re sta in piè dinanzi alla santa Casa ed invoca Colui che ha promesso d'ascoltare e di fare giustizia (vers. 8-9).

Addizionando l’effettivo militare di cui Giosafat disponeva (cap. 17:14 a 18) si giunge alla cifra impressionante di un milione centosessantamila soldati. Ebbene, in questo lungo capitolo non sarà praticamente parlato di loro! Giosafat ha capito quella parola del Salmo 33: «Il re non è salvato per grandezza d'esercito, il prode non scampa per la sua gran forza... L'anima nostra aspetta l'Eterno; Egli è il nostro aiuto e il nostro scudo» (Salmo 33:16 e 20). Così il re riconosce di essere senza forza e senza saggezza (vers. 12). Ma, aggiunge egli, «gli occhi nostri sono su te». E, inversamente, «L'Eterno infatti con i suoi occhi scorre avanti e indietro per tutta la terra per mostrare la sua forza verso quelli che hanno il cuore integro verso di lui» (cap. 16:9, versione Nuova Diodati).

 


 

2 Cronache

Capitolo 20, versetti da 14 a 24

La fiduciosa preghiera di Giosafat riceve una risposta immediata e pubblica. Nel nome dell’Eterno, Jahazielrassicura il popolo e il suo re. Divini incoraggiamenti, la cui lettura è stata profittevole da allora a tanti credenti nel pericolo! Paragonate il vers. 17 con la parola che Mosè rivolge ad Israele al momento del passaggio del mar Rosso: «Non temete; state fermi, e mirate la liberazione dell'Eterno...» (Esodo 14:13).

Senza aspettare che Dio abbia agito, Giosafat, con tutto il popolo, rende grazie e adora. Come onora Dio, la fede che in anticipo può, non solo sbarazzarsi da ogni inquietudine, ma anche ringraziarLo per la risposta di cui ci ha dato l’assoluta certezza! È fare come il divino Modello. Gesù, pronto a risuscitare Lazzaro in virtù della potenza di Dio suo Padre, comincia col rivolgersi a Lui: «Padre, — dice Egli — ti ringrazio che m'hai esaudito» (Giovanni 11:41).

Com’è bello questo culto celebrato alla presenza stessa dei nemici! (vedere Salmo 23:5). Quelli che lodano passano davanti alle truppe in assetto di battaglia. E il canto di trionfo, intonato ad un tratto, dà il segnale d'una straordinaria vittoria... riportata senza combattere.

 


 

2 Cronache

Capitolo 20, versetti da 25 a 37

Agli accenti stessi del cantico della liberazione i nemici di Giuda si sono distrutti a vicenda! Il popolo ha ora soltanto da constatare il loro annientamento e impadronirsi dell’abbondante bottino. Quante volte Dio ha, nello stesso modo fatto sparire dal nostro sentiero delle difficoltà che ci sembravano insormontabili!

Poi il popolo si raduna nuovamente per celebrare l’Eterno nella valle di Beraca — o della benedizione (leggere Salmo 107:21-22).

Pensiamo al trionfo della croce riportato da Gesù senza la minima partecipazione dei credenti. Che cosa resta loro da fare, se non godere i frutti di questa vittoria? E, col cuore pieno di riconoscenza, celebrarla in mezzo alla valle terrestre, prima di farlo eternamente nella santa Città (paragonate vers. 28).

L’ultimo paragrafo ritorna indietro sul regno di Giosafat. Ricorda che, dopo la disastrosa alleanza militare con Achab, il re di Giuda ne ha concluso un'altra non meno incresciosa, col suo figlio Achazia, con uno scopo commerciale. Dio non ne permette la riuscita e ci insegna per bocca di Eliezer, ciò che Egli pensa di questo genere d'associazione con un mondano con lo scopo di arricchirsi.

Published in Diana
Written by

Apostle S. DIANA ADU present “IT WAS THE WOMEN WHO STAYED,”  Biblical Refections and Prayers.

Thursday at 3.00pm (UK TIME), Theme: THE WAILING WOMEN OF JERUSALEM

Friday, 3.00pm (UK TIME): THE WOMEN WHO STAYED AT THE CROSS

Saturday at 3,00pm ( UK TIME): IT WAS THE WOMEN WHO STAYED AT THE TOMB AND ANOINTED JESUS’ DEAD BODY

Sunday at 3.00 pm ( UK TIME) : IT WAS THE WOMEN WHO STAYED AT THE TOMB, AND RECEIVED THE PASCHAL PROTOPHANY

Here on FACEBOOK LIVE. Please don’t miss! Thank you

Page 1 of 9

MAIN SPONSORS

  • clients
  • clients
  • clients
  • clients
  • clients